Sbocchi professionali filosofici…

lavoro e filosofia

A primo impatto niente appare più astratto e lontano dalla vita pratica come la filosofia, nata in Grecia più di duemila cinquecento anni fa come puro “amore per la sapienza”. L’opinione comune tende a preannunciare per noi studenti o laureati in filosofia  un destino ai confini del mondo e al limite dell’  ‘inutilità’. Ma la filosofia non sta tra le nuvole; oggi più che mai la filosofia è tornata nelle strade, come nell’antica Atene: possiamo notarlo dal organizzazione dei cosiddetti “festival della filosofia” che richiamano in piazza migliaia di persone. Alla filosofia non si chiedono solo risposte sulla vita, la morte,il bene,la verità,l’essere il non essere, la giustizia, la libertà. La filosofia sta dimostrando di essere una straordinaria risorsa di competenze e di professionalità per il mondo del lavoro, per l’industria ed i servizi,e soprattutto per i nuovi linguaggi della comunicazione,come Internet che ha rivoluzionato la vita del terzo millennio. Molti segnali indicano che anche la new-economy ha bisogno del respiro della cultura umanistica, e che per lavorare nella società post-industriale di Internet occorre qualcosa di più dell’informatica. Prendere una laurea in filosofia, oggi, non deve più spaventare poichè’idea che con una laurea in filosofia o si va ad insegnare o si è destinati alla disoccupazione è un vecchio luogo comune che oggi non ha più senso e deve essere assolutamente sfatato. Con la filosofia si possono fare molte altre cose, anche più attraenti e remunerative! La laurea in filosofia, per sua natura e grazie alla sua elasticità, educa le menti ad attivare un metodo di ricerca perenne e stimola la persona ad affinare il proprio livello culturale in maniera creativa. I campi in cui i laureati in filosofia trovano occupazione sono numerosi e diversificati.Oltre a poter diventare come abbiamo detto insegnante,professore universitario,giornalista o addirittura scrittore ,si potrebbe lavorare nella gestione delle risorse umane e della consulenza in ambito socio-politico, psico-pedagogico, bio-etico e eco-ambientale,avviare direttive in alcuni ministeri e in uffici periferici (provveditorati agli studi, archivi di Stato, biblioteche, soprintendenze, etc.). Impieghi o collaborazioni presso case editrici, centri culturali, centri studi, fondazioni e in imprese pubbliche e private in ambiti quali le relazioni pubbliche, la comunicazione, la pubblicità, la formazione del personale, etc.

Comunicazione
Nel mondo di Internet il filosofo trova un ambiente in cui esprimere al meglio le proprie potenzialità. La new-economy premia soprattutto la capacità di immaginare scenari permeati di creatività ed innovazione. Al di là delle competenze tecniche, l’architettura delle idee e la capacità di dare loro il valore aggiunto del metodo consente al filosofo di farsi strada in questo settore, ricoprendo le figure professionali di: Project Manager (gestione complessiva del progetto, comprese le risorse umane e tecniche coinvolte); Content Manager (sviluppo e redazione dei contenuti); e-Learning Editor (sviluppo delle metodologie e redazione dei contenuti nei progetti di formazione a distanza). Sono molti i laureati in filosofia che lavorano nello staff di primarie imprese operanti nel settore dell’Information and Communication Technology.

Giornalismo ed editoria
Diversi noti giornalisti hanno una laurea in filosofia. Tra questi Lorenza Foschini, Michele Santoro e Wilma Labate. Anche Carmine Donzelli, fondatore dell’omonima Casa editrice ed ex-membro del Consiglio di amministrazione della RAI, è laureato in filosofia.
Industria e Servizi
Il rapporto pensiero-azione, ossia l’inscindibile legame tra “l’uomo che pensa” (il filosofo) e “l’uomo che fa” (il manager), trova nel mondo contemporaneo molteplici riscontri. Con opportuni corsi post-laurea il filosofo può agevolmente inserirsi nelle aree gestione delle risorse umane, marketing e strategie di vendita, dove la capacità di lavorare con le persone e la “visione d’insieme” dei problemi ricoprono un ruolo fondamentale. Tra i manager di successo laureati in filosofia i più conosciuti sono Chicco Testa, già Amministratore delegato di Enel e Wind e Franco Tatò, già Presidente di Mondadori e di Enel. È di recentissima istituzione la figura del Manager didattico, che collabora agli aspetti gestionali e organizzativi dei Corsi di laurea.

Politica
Nel campo della politica e del sindacalismo i filosofi non si contano, in tutti gli schieramenti: Marcello Pera (Presidente del Senato), Gianni Vattimo (Eurodeputato DS), Guglielmo Epifani (Segretario generale della CGIL), Claudia Mancina (Deputata DS), Rocco Buttiglione (Ministro delle Politiche Comunitarie), Fabio Mussi (Capogruppo DS alla Camera), Vannino Chiti (Deputato DS), Vittorio Sgarbi (Deputato F.I.), Lanfranco Turci (Senatore DS), Andrea di Teodoro (Deputato F.I.), Clemente Mastella, (Deputato CCD-CDU). Consulenza filosofica Il consulente filosofico utilizza i temi e gli strumenti della filosofia come terapia per la risoluzione di problematiche esistenziali. L’Associazione Italiana Counseling Filosofico (AICF) organizza corsi di formazione rivolti ai laureati in filosofia che vogliano specializzarsi in questa pratica.

Insomma ragazzi, lavorare nel mondo della filosofia?? Si,si può!!! Basta con le scuse!! E’ il momento di rimboccarsi le mani perchè fidatemi ho letto e ho sentito tante storie,tanti pareri e sono sicura che chi vuole veramente lavorare il lavoro lo trova,se lo cerca,se lo inventa,certo non dico che la strada da percorrere sia facile,ma infondo quale strada lo è?? Una buona dose di ottimismo,di pasienza,di perseveranza e soprattutto di voglia di fare ci sarà di grande aiuto e ci ripagherà di tutti gli sforzi fatti.Mi raccomando fatemi sapere i vostri pareri,le vostre opinioni in merito e soprattutto raccontateci le vostre personali esperienze scrivendo sul FORUM nell’apposita sezione “post laurea”sono sicura che saranno tutte interessanti e  molto utili alla comunità.
Non mi resta che augurarvi un caloroso buona fortuna a tutti phylosophy lovers a presto!

Articolo pubblicato in data : domenica, gennaio 10th, 2010

Post a Comment



*